Liebster Blog Award!

20130322-200527.jpg

Il mio primo premio!!! Mi vien voglia di dirlo a tutte le persone che incontro e naturalmente gridarlo alla blogosfera! Per me e’ stata una grandissima soddisfazione scoprire che ben due blog mi avevano assegnato questo premio….quindi grazie a Ostriche e Rosso in cucina che mi hanno nominato! E’ un grandissimo incoraggiamento. Gestire un blog non è una cosa semplice, richiede tempo, che io trovo a fatica, ma sto scoprendo che può dare molte soddisfazioni. Mi è sempre piaciuto condividere con gli altri…penso sia una delle cose che fa crescere e migliorare. Scoprire che qualcuno apprezza ciò che scrivi e’ una gran bella cosa! Grazie, grazie ancora!
Ho cercato sul web un po’ di notizie su questo award che non conoscevo, ma ho trovato poco…molti blog che lo hanno ricevuto, ma nulla sulla sua origine. Sono andata a cercare il significato di Liebster, in tedesco vuol dire carissimo. Questo premio viene assegnato, dai blogger ai blog “piu’ cari” che hanno meno di 200 followers (non essere famosi conviene!) e ha delle regole ben precise. Eccole riportate da Rosso in cucina

– Ringraziare i blog che ti hanno assegnato il premio citandoli nel post.
– Rispondere alle undici domande poste dal blog stesso.
– Scrivere undici cose su di te.
– Premiare, a tua volta, undici blog con meno di 200 followers.
– Formulare altre undici domande a cui gli altri blogger dovranno rispondere.
– Informare i blogger del premio assegnato.

Dopo aver adempito al primo compito…ecco le risposte alle domande di Ostriche

1. Qual e’ il tuo libro di cucina preferito?
L’agenda nera dove la mia mamma custodisce tutte le sue ricette più famose!
2. Quanto conta un libro per te?
Tanto! Mi piace leggere, e’ un modo per vivere tante vite diverse.
3. Preferisci una grande libreria o una piccola libreria di quartiere?
Mi piace la grande libreria dove perdermi tra i mille titoli…soprattutto nella sezione cucina!
4. Preferisci comprare un libro online o in negozio?
Sicuramente preferisco il negozio, mi piace guardare le copertine, toccare i libri con mano, ma compro tantissimo online per comodità.
5. Ti intrattieni a chiacchierare con il libraio su libri letti o da leggere?
Mi capita di rado.
6. C’e’ un libro che ti piace dove storia e cucina si incontrano?
Non credo di averne mai letti.
7. Qual e’ la tua ricetta preferita imparata da un libro di cucina?
Risotto al limone con gamberoni gratinati al burro.
8. E da un romanzo?
Non ne ho.
9. Chi e’ il tuo cuoco preferito?
Non ne ho uno. Mi piace Montersino, ma è un pasticcere…va bene comunque?
10. Qual e’ il film che preferisci che ha a che fare con la cucina?
Julie and Julia! Mi sento molto Julie…
11. Qual e’ il prossimo libro di cucina che vorresti avere?
Ho diversi libri di cucina, ma tutti di cucina non tradizionale. Mi piacerebbe avere un libro con le ricette più classiche della tradizione italiana..

Ed ecco invece le risposte alle domande di Rosso in cucina
Qual è il piatto che in cucina ti riesce meglio?
Oltre le torte? Tutti i primi piatti! Adoro la pasta in tutte le sue forme…
Quale il piatto che ti piace di più mangiare?
A me piace mangiare tutto! Se dovessi proprio scegliere…la più classica delle lasagne!
Qual è il luogo che ti è rimasto nel cuore?
Ne ho due…il Salento dove ho passato tantissime estati e Milwaukee
Cosa ti fa veramente arrabbiare?
La maleducazione delle persone, la mancanza di rispetto per gli altri.
Cosa invece ti mette di buon umore?
Il sole,le risate delle mie bimbe, fare shopping.
Qual è il viaggio che ricordi con entusiasmo?
L’estate di tre anni fa a Miami.
Quale il prossimo viaggio che hai in mente di fare e con chi?
L’Australia con la mia famiglia…non è prossimo, ma è il viaggio dei miei sogni.
Qual è il profumo che ti ricorda l’infanzia?
Il profumo di magnolia nel giardino di casa dei miei
Un tuo pregio e un difetto
Estroversa, impulsiva
Hai un sogno nel cassetto?
Si! Aprire il mio laboratorio di torte decorate e cupcakes!
Ti sei mai pentito/a di qualcosa?
In alcuni momenti ho creduto di aver sbagliato strada…oggi so che tutte le scelte che ho fatto, giuste e sbagliate, mi hanno fatto diventare quella che sono…e sono felice!

Le 11 cose su di me:

– Sono una sognatrice
– Amo viaggiare
– Le torte decorate sono la mia passione
– Negli ultimi anni ho riscoperto la bellezza dei pomeriggi all’aria aperta
– L’America mi è rimasta nel cuore
– Roma e’ la mia città preferita
– Mi sento fortunata per tutto quello che ho
– Da piccola volevo fare la stilista
– Mi piacerebbe imparare a cucire
– Non sopporto chi non saluta
– Sono una iPhone/ iPad dipendente

Ecco i blog che nomino…pero’ ancora non ne ho 11 “più cari”…

2cuochiadomicilio

una donna con fuso

Zuccherosamente

nero di seppia

Little uglies

Buongiorno Milwaukee

Dovrei aggiungere anche Ostriche e Rosso in cucina, ma non vorrei continuare un giro infinito di nomination…sappiate però che anche voi siete tra i miei Liebster blog!

Ed ecco le mie 11 domande:

– Qual’e’ il piatto della tua infanzia?
– Cosa non deve mai mancare nella tua dispensa?
– Il cibo più strano che hai mai mangiato
– Non smetteresti mai di…
– Cosa ti piacerebbe fare da grande?
– Quale personaggio del passato ti piacerebbe incontrare
– Cosa gli chiederesti?
– La frase che non avresti mai voluto dire
– Tre aggettivi con cui ti definiresti.
– Tre aggettivi con cui più spesso gli altri ti definiscono
– Il libro che rileggeresti e quello che non hai mai finito di leggere.

Finito tutti i miei compiti, vado ad informare i vincitori!

Annunci

One thought on “Liebster Blog Award!

  1. Pingback: Una torta a sei mani | eleincakeland's Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...